Ma dove sei finito?

Come mai tutto questo silenzio? La risposta è qui. In autunno con colleghi di altre università ho ottenuto un finanziamento ministeriale per lo studio di cinque droghe vegetali usate nella medicina ayurvedica (Hemidesmus indicus R.Br. (Ranunculaceae; radici), Azadirachta indica A. (Meliaceae; foglie), Boerhavia diffusa L. (Nictaginaceae; radici),  Convolvulus  pluricaulis  Choisy  (Convolvulaceae;  pianta intera), Curculigo orchioides Gaertn. (Amarillidaceae/Hypoxydaceae; radici tuberizzate) e l’inizio delle attività ha causato un aumento frenetico degli impegni e delle cose da seguire. Una è stata la realizzazione del sito di cui sopra, che oltre a fungere da copertina per il progetto avrà il compito di raccontare in corso d’opera le attività di laboratorio, spiegando i diversi passaggi, i metodi scelti e fornendo piccoli approfondimenti sugli argomenti che orbitano attorno ad un progetto di ricerca su piante d’uso etnomedico. Le pagine sono ancora imbastite, sicuramente piene di refusi e di limatura di ferro ma col tempo si lisceranno le sbavature, si completeranno le informazioni descrittive e cresceranno i post da “ricerca in diretta”. Intanto però si parte.

Advertisements

8 pensieri su “Ma dove sei finito?

  1. Ti seguo da molti post e sono anche andato a ritroso nel blog per leggere i pregressi. Ho inoltre seguito i tuoi commenti su “La scienza in cucina e letto un tuo articolo sulle erbe di campo nella vecchia dieta mediterranea (credo fossi tu). Nel farti un in bocca al lupo per il progetto ayurvedico non posso che apprezzare le metodiche fortemente analitiche che userete per mettere alla prova ed oggettivizzare le qualitavdei fitocomplessi. Approfitto per chi erti se esistono approcci analoghi sulle potenzialità nutriceutiche di erbe aromatiche e spezie, dato che talvolta rilevo messaggi contrastanti (es.cannella, ricca di antiox, sostanze ad azione glucoprotettiva ma anche tra le fonti maggiori di safrolo, o basilico, anch’esso con grande effetto antiox ma Potenzialmente cancerogeno,etc)e dove posso trovare eventuali lavori in rete. Ti ringrazio e saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...