Settimana Enigmistica

Come portare le piante sulla schiuma dell’onda e come scoprire se davvero i soldi crescono sugli alberi? Basta scegliere accuratamente qualche trivia ed inserirlo in una domanda di Chi vuole essere milionario. Che siate concorrenti o  fact checkers del programma vi potrebbe far comodo scoprire che forse non tutti sanno che:

  • Una dieta normale prevede l’ingestione di circa 25.000 diverse sostanze chimiche. (World Cancer Research Fund/American Institute for Cancer Research: Food, Nutrition, Physical Activity and the Prevention of Cancer: a Global Perspective American Institute of Cancer Research, Washington DC 2007).
  • Phoenix dactylifera (la palma da datteri) detiene il record certificato dei semi più longevi, ovvero del maggior lasso di tempo trascorso tra maturazione del frutto e nascita di una nuova piantina. Un seme di dattero, trovato negli scavi del palazzo di Erode a Masada e datato attorno al 100 a. C. ha dato alla luce una nuova pianta nell’anno domini 2008 d. C.. Fanno circa 2100 anni, Il record precedente era di 1300 anni, stabilito da un seme di loto e la datazione del vetusto dattero con il carbonio 14 evita le controversie che avvolgono invece i semi di Lupinus articus, apparentemente germinati dopo 13000 anni di congelamento nella tomba di un roditore. Chi conserva datteri non mangia datteri…
  • Quale pianta possiede la maggiore differenza tra dimensioni del seme e dell’individuo adulto? Sequoiadendron giganteum, la Sequoia gigante: peso di un seme 6 milligrammi; peso stimato dell’individuo “Generale Sherman” oltre 6100 tonnellate, pari a sei  Jumbo Boeing 747-400 (Silvertown J. La Vita segreta dei semi, Bollati Boringhieri 2010).
  • Ogni anno i processi di raffinazione dell’olio di palma causano la distruzione di circa 12000 tonnellate di carotenoidi, quasi tutti precursori nutrizionali della Vitamina A.
  • Due, è la percentuale del nostro genoma dedicata alla percezione degli aromi ed alla seguente decodifica, non poco considerando la sordità del nostro naso rispetto ad altre specie.
  • Quattrocento sono invece le sostanze che compongono l’odore della pianta di pomodoro, ma solo 16 hanno una concentrazione tale da poter essere percepite e riconosciute dal nostro olfatto (vedi alla voce; insensibilità umana). Nessuna di esse “sa di pomodoro”, ma  la loro combinazione sì.
  • Cosa si poteva comprare nel 1432 in cambio di un maiale bello grasso? Quattro etti e mezzo di pepe, il cui valore in quasi seicento anni si è decisamente deprezzato (via).
  • Quando fiorisce il giglio a Bruxelles? Liberi di non crederci ma dai calcoli di uno statistico belga dell’800 questo evento ha luogo quando la somma delle temperature medie giornaliere elevate al quadrato e calcolate a partire dall’ultima gelata è pari a 4624. Nessuno, nemmeno dopo la Legge Basaglia, ha mai provato a verificare la validità di calcoli di Adolphe Quetelet al di fuori del Belgio.

5 thoughts on “Settimana Enigmistica

  1. Non andrò mai a chi vuole essere milionario, ma forse dovremo scrivere cosi per avere più attenzione chissà, molto divertente utlima sui belgi, non per niente se in italia i protagonisti delle barzellette sono i carabinieri in Francia sono i belgi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...