The Beatles and the Stones, ma la musica non cambia

Se la fenologia britannica non era sufficiente per discutere del gioco d’anticipo, ora anche quella a stelle e strisce suggerisce fioriture premature per alcune piante, usate come potenziali indicatrici del cambiamento climatico. Da tre anni i cittadini-ricercatori di Project Budburst (non ho capito se assieme o in parallelo alle azioni del National Phenology Network) girano per boschi e prati d’America, controllano le piante scelte e le confrontano con dati storici profondi solo mezzo secolo, ergo un lasso più breve e statisticamente ben meno rigoroso dell’omologo di Sua Maestà. Ma tant’è, delle quindici specie monitorate negli States  sette non sembrano viaggiare con Trenitalia.

In Canada -patria dell’hockey stick, quello vero- il progetto Plantwatch è invece operativo da quasi una decade e non solo sui vegetali ma anche per ghiacci, batraci e persino lombrichi. Volontari canadesi a spasso per boschi e tundre a guardare, annusare, misurare, sentire il polso della natura e fare il loro per capire dove andremo a finire. Anch’esso, pur con molte e dovute cautele statistiche e di numerosità dei dati suggerisce che: recent data since 2002 and onward show a general trend toward earlier spring bloom dates.

Una piccola chiosa che va oltre la tendenza al fiore precoce. Queste indagini di ricerca popolare e partecipativa eppur scientificamente coordinata hanno un valore enorme anche per il modello proposto, nonostante i soliti corvi, come raccontato da Le Monde. Da un lato avvicina hobbisti ed accademia, ricercatori in erba o in potenza e scienziati di professione, stimola le persone alla conoscenza dell’ambiente ed al metodo scientifico, coinvolgendole attivamente in un progetto concreto. Dall’altro divulga al resto dei contribuenti i risultati, mettendo in pubblica condivisione non solo le conclusioni ma anche i dati, in trasparenza totale. In tal proposito questa presa di posizione di alcuni ricercatori del Natiohal Health Institute sulla proprietà dei dati della ricerca a finanziamento pubblico ha qualcosa da dire, secondo me.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...