EFSA rules: sicurezza degli integratori alimentari

pillddLa notizia di oggi è il rilascio, da parte di EFSA, di alcuni documenti riguardanti le droghe e gli ingredienti vegetali per integratori alimentari in vendita dell’UE. Nello specifico il materiale aggiorna precedenti documenti del 2008 ed è dedicato agli iter ed ai prerequisiti necessari a definire la sicurezza degli ingredienti. A titolo esemplificativo sono disponibili sei esempi pratici di dossier applicato, per semi di lino, frutti di finocchio, estratto di tè verde, crusca di grano, scorze d’arancia e Ocimum sanctum, ingredienti scelti ad hoc per illustrare punti critici e passaggi specifici dell’iter proposto. Tra gli allegati si trova anche un’estesa lista, una summa delle segnalazioni di tossicità riportate in letteratura per un gran numero di droghe vegetali. La lista non pare costituire un elenco pregiudiziale di ingredienti vietati, quanto un elenco di materie prime a rischio il cui utilizzo richiede particolari cautele e giustificazioni.

Le informazioni (che non sono correlate alla definizione dei claim salutistici, che segue tutt’altra strada) hanno peso particolare per vari motivi. Il primo è che queste linee guida verosimilmente andranno a costituire una parte di una futura legge europea in materia e pertanto sarà bene che le aziende intenzionate ad introdurre qualche nuovo ingrediente nei loro prodotti se le studino bene, pianificando il futuro. Le linee guida, ad esempio, definiscono -credo per la prima volta- quali dati devono essere presentati. L’esistenza del compendio di droghe vegetali con uno storico di nocività è un ulteriore passo di cui tenere conto nella scelta delle materie prime da usare e pone una pezza all’assenza di liste ufficiali altrettanto circostanziate. Il tutto assume particolare rilevanza in quanto andrà a toccare i percorsi di formulazione e ideazione di una categoria di prodotti che, per volumi di vendita, rappresenta attualmente il grosso del fatturato del settore erboristico. Per chi fosse poco aggiornato, quasi tutti i prodotti confezionati a base di droghe vegetali di libera vendita sono registrati come integratori alimentari.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...