Roba da erboristi d’una volta

bookPer gli appassionati dell’erboristeria d’antan, ecco in pdf  un bell’atlante microscopico delle droghe vegetali più comuni: Atlas of Microscopy of Medicinal Plants, Culinary Herbs and Spices di B. Jackson e D. Snowdon. Non ci sono tutte le droghe commerciali ed anzi manca qualche best-seller, ma l’offerta è ampia e circostanziata e per chi si vuole dilettare con il riconoscimento delle droghe contuse, macinate o in polvere torna buono comunque. Anche per chi si occupa di controllo qualità nell’industria delle spezie e nel commercio all’ingrosso di prodotti erboristici, dove un’occhiata esperta al microscopio può garantire risultati più rapidi ed economici rispetto ad un’analisi chimica.

Per ogni tavola sono riportati graficamente e descritti i markers diagnostici più rilevanti per il riconoscimento: amido, ossalato di calcio, peli protettori o secretori, sclereidi, polline, stomi.

Il testo è del 1968 e per quanto ristampato nel 1990, risulta fuori commercio.

3 thoughts on “Roba da erboristi d’una volta

  1. dina ha detto:

    Buongiorno, innanzitutto complimenti per il sito, su ci ho potuto trovare una otima bibliografia sul rooibos.
    Sto svolgendo la tesi sulle piante depurative e drenanti tra queste nn ho trovato adeguato material sul gel di aloe, in quanto trovo molto sul uo estratto (antrachinoni) ma confso invece per il gel.
    Inoltre mi servirebbero eventuali dosaggi e marker identificativi riportati in farmacopea o cmq altro attendibile.
    Vi è un libro simile + aggiornato.
    Grazie Saluti Dina Liuzzi

  2. Sulle attività depurative del gel di Aloe in effetti non si trova molto, anche perchè i termini depurativo e detossificante non sono molto impiegati in pratica clinica. Uno dei riferimenti migliori per approfondire quanto fatto in ambito clinico sul gel di aloe senza impazzire (anche per la parte di caratterizzazione chimica della frazione polisaccaridica, che è quella che interessa di piu’) è questa monografia.

    http://books.google.com/books?id=seOf5baph80C&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_v2_summary_r&cad=0#v=onepage&q=&f=false

    Altre informazioni sui trials clinici esistenti si possono trarre da queste review

    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1313538/pdf/10885091.pdf
    http://mdpi.org/molecules/papers/13081599.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...