A molti manca solo il profumo

bixa_orellanaOrmai travolti dalla modernità, i francobolli hanno vita solo nella passione di qualche collezionista, nell’estro di chi li disegna e nel tentativo di raccimolare qualche soldo per l’erario in nazioni dal PIL creativo.

Che c’entrano i francobolli con le piante? C’entrano, perchè esiste chi colleziona selettivamente quelli a tema vegetale, che in molti casi sono piccole e curatissime opere d’arte d’illustrazione botanica, degne di essere ammirate come microscopiche litografie. E c’entrano, perchè in un modo o nell’altro testimoniano la biodiversità di esseri viventi che comunicano quasi solo con l’immagine, portandone la bellezza a spasso per il pianeta. I due riferimenti in rete, con tanto di rigorosa classificazione tassonomica, sono l’Herbier Philatelique di Pierre Guertin e soprattutto il completissimo PlantStamps.net, che avrà anche il testo in Giapponese ma quel che conta sono le immagini. Un’altra gioia per gli occhi in tema di filatelia botanica è il sito dell’Australian Flora on Postage Stamps, curato anche testualmente nelle schede botaniche degli endemismi in versione dentellata.

One thought on “A molti manca solo il profumo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...