Verdi ricerche

Forestle - Save the rainforests by searching the web

Di default, la ripresa è lenta ed abbisogna di leggerezza, di una carburazione che non sprema troppo le meningi, ché la strada da fare è lunga e la salita in rapido avvicinamento sull’orizzonte. Così, per blandire la sindrome da rientro l’eco-fundraising di Forestle capita a fagiolo dato che c’è poco da capire. Si tratta di un motore di ricerca che opera come interfaccia di Google ed introita una quota per ogni click effettuato sui Google ads, le inserzioni a pagamento ospitate nella colonna destra del noto motore di ricerca. I guadagni, che non vengono garantiti da qualsiasi query effettuata come erronealemte letto da qualche parte, vengono poi destinati al 95% alle attività promosse da Nature Conservancy nella protezione di habitat a rischio, principalmente nel campo della deforestazione.

Per gli smanettoni sono disponibili anche plugins appositi per i browser più comuni mentre in ossequio alla nordica e sacrosanta consuetudine per la trasparenza, bilanci, investimenti e trattenute di funzionamento verranno resi disponibili online.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...